COMUNICATO STAMPA 

      Varallo Pombia, 7 luglio 2005

Il COVEST (Comitato Ovest Ticino) ONLUS dopo anni che si occupa della tutela del territorio dell’Ovest Ticino per risolvere le problematiche ambientali insorte in seguito all’apertura dell’aeroporto di Malpensa 2000 e che in passato ha trovato spesso un muro di gomma da parte della classe politica, oggi, grazie all’interessamento del Presidente della Provincia di Novara Sergio Vedovato, che è intervenuto in sede ministeriale presentando una proposta decisa e concreta per far inserire nella Commissione Aeroportuale di Malpensa anche i rappresentanti degli enti piemontesi, vale a dire i Comuni di Oleggio, Marano Ticino, Pombia, Varallo Pombia , Castelletto Sopra Ticino e naturalmente la Provincia, finalmente può ritenersi soddisfatto di un risultato; il Ministero delle Infrastrutture con nota n. 12533 del 05.7.2005 ha comunicato che la Provincia di Novara e i Comuni piemontesi hanno diritto ad essere inseriti nella suddetta Commissione.

Finalmente una notizia che ci rallegra e che dimostra come la tenacia e la caparbietà di persone che credono in un giusto fine alla fine sono premiate.

 

La segreteria del C.OVES.T. ONLUS

 


COMUNICATO STAMPA

Varallo Pombia, 4 luglio 2005

 

E’ di questi giorni l’annuncio dell’avvenuto stanziamento dei fondi per il nuovo ponte sul Ticino ad Oleggio.

Come abbiamo già avuto modo di esprimere nel recente passato, pensiamo che sia da anni, e ben prima dell’apertura del nuovo scalo aeroportuale di Malpensa 2000, che tale collegamento viario necessita di essere adeguato, non solo rispetto ai flussi di traffico, ma anche e soprattutto dal punto di vista della sicurezza.

Dunque il voler legare la necessità di tale opera unicamente alla presenza del vicino aeroporto lombardo, com’è stato fatto nelle pagine locali di alcuni organi di informazione, ci sembra una di quelle forzature che ormai da tempo sono pubblicate per fare ancora da “specchietto delle allodole” rispetto a Malpensa 2000.

Ci sembra opportuno ricordare, se qualcuno se ne fosse dimenticato, che esso, infatti, rimane un aeroporto il cui sviluppo è stato ed è tuttora illegale, ovvero non è mai stata eseguita una corretta VIA (Valutazione d’Impatto Ambientale) ed inoltre dobbiamo sempre rimarcare come i territori dell’Ovest Ticino siano costantemente sorvolati dalla stragrande maggioranza degli aerei in decollo da Malpensa 2000, e con i nostri Comuni   ingiustamente esclusi dalla Commissione aeroportuale, ovvero l’organo che decide le rotte.

Riteniamo si debba sempre porre attenzione a questi problemi ancora attuali del territorio della Provincia di Novara, e che non si leghi sempre e comunque qualsiasi opera necessaria, come nel caso del nuovo ponte di Oleggio, solo ed unicamente a propaganda di Malpensa 2000. 

 

La segreteria del C.OVES.T. ONLUS